newsletter

 

Cartone Ondulato

Dare attenzione alla sostenibilità ambientale significa prendersi cura dell'ambiente ed utilizzare le risorse oculatamente

Il cartone ondulato è il packaging ecosostenibile per eccellenza, perché le sue fibre sono biodegradabili e riciclabili al 100%.

E’ realizzato con materie prime rinnovabili, ovvero fibra vergine proveniente da foreste gestite in modo sostenibile con piani di reimpianto superiori a quelli di taglio. I collanti sono naturali derivati da amido di mais o fecola, mentre per le stampe vengono impiegate vernici ad acqua a basso impatto ambientale. Il cartone ondulato viene completamente riciclato tramite il recupero delle carte da macero, dando un rilevante contributo al processo di smaltimento e riciclaggio dei rifiuti.

Le caratteristiche del cartone ondulato sono strettamente legate alle caratteristiche delle singole carte che lo compongono, alla loro grammatura, e al numero di onde accoppiate. Principali carte da copertina:

  • Kraft avana (K) e Kraft bianco (Kb) le quali contengono prevalentemente fibra vergine
  • Liner avana (L) e Liner bianco (Lb)
  • Test avana (T) e Test bianco (Tb)
  • Camoscio (C) e Camoscio bianco (Cb) oggi poco usata

Principali carte per ondulazione:

  • Semichimica Scandinava (SS)
  • Semichimica (S)
  • UsoSemichimica (Us)
  • Medium (M)
  • Fluting (F)

La Schiassi Srl pone particolare attenzione alle tematiche ambientali e da sempre impegnata nella ricerca di soluzioni produttive volte alla riduzione dell'impatto ambientale. Per tanto in tutti gli imballaggi della Schiassi vengono inseriti gli appositi simboli che assicurano il rispetto del ciclo ecologico.

RESY: L’utilizzo del marchio Resy offre garanzia che il packaging di cartone ondulato che porta stampato il simbolo unitamente al nostro numero di identificazione, ha i requisiti necessari per essere recuperato della Associazione dei raccoglitori di materia prima, seconda e/o di scarto, ed essere riciclata dall’associazione delle cartiere. Il marchio Resy indica che la materia prima, carta e cartone, è riciclata e riciclabile al 100%.

COMIECO: L’uso del marchio Comieco è estremamente importante per certificare l’appartenenza al Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica, e per segnalare l’adempimento degli obblighi previsti per i produttori dalla normativa sugli imballaggi e sui rifiuti di imballaggi. La sua finalità è il riciclo e il recupero degli imballaggi di origine cellulosica. I Consorziati di Comieco sono produttori, importatori e trasformatori di materiale e di imballaggi cellulosici. Possono aderire anche i recuperatori. Il Consorzio stipula con le Amministrazioni locali convenzioni per la raccolta differenziata, e tramite questi soggetti gestisce volontariamente, d'intesa con CONAI, il sistema della raccolta e dell'avvio a riciclo dei rifiuti di carta e cartone provenienti dalla raccolta comunale.

CIS: Marchio di appartenenza al CIS – Associazione Italiana Scatolifici. Garantisce l’appartenenza ad una rete di imprese virtuose con l’obiettivo di creare ricchezza e benessere diffusi sul territorio. Il CIS è una associazione privata costituita da produttori di imballaggi in cartone ondulato per tutelare gli interessi di una categoria ancora poco considerata e favorire lo scambio di sapere, fondamentale per la crescita e lo sviluppo del mercato.

 

Perché scegliere uno scatolificio CIS ?

Perché CIS intende farsi portavoce di un settore che rappresenta realtà di piccole medie imprese italiane che contano tra 10 e i 50 dipendenti e assumersi la responsabilità sociale di garantire un futuro a migliaia di famiglie.

Perché nelle medie imprese come quelle rappresentate dal CIS, l’impulso ad agire secondo criteri di responsabilità sociale nasce da una spinta ideale dell’imprenditore, svincolata da considerazioni immediate di tipo economico, in un’ottica di sviluppo sostenibile.

Per guardare avanti senza dimenticare la storia di migliaia di uomini e donne che ogni giorno lavorano, con affidabilità e flessibilità, per garantire un prodotto migliore, nel pieno rispetto dell’ambiente e delle persone.