Quando scegliamo un’azienda per la fornitura di scatole in cartone è importante assicurarsi che gli imballi abbiano la certificazione FSC. Questo è il primo passo per essere imprenditori virtuosi, evoluti e innovativi.

Lo scatolificio Schiassi è certificato FSC e questo è il punto di partenza per sostenere e preservare un bene comune: il nostro pianeta! Per noi di Schiassi è una vera e propria scelta aziendale di responsabilità sociale, che ci consente di garantire e certificare scatole in cartone sostenibili, facendo la nostra parte nel migliorare la qualità dell’ecosistema. 

Che cos’è esattamente l’FSC? 

FSC è l’acronimo di Forest Stewardship Council: si tratta di una ONG senza scopo di lucro che ha dato vita ad un sistema di certificazione forestale riconosciuto a livello internazionale. La certificazione ha come scopo la corretta gestione forestale e la tracciabilità dei prodotti derivati. Il logo FSC, quindi, è una garanzia che il prodotto, nel nostro caso gli imballaggi in cartone, provenga da materie prime derivanti da foreste correttamente gestite.

Perché scegliere un imballo di cartone con certificazione FSC

Scegliere un imballo certificato FSC dimostra una presa di posizione anche da parte delle aziende che ci scelgono ogni giorno: è un’opportunità per dimostrare il proprio impegno imprenditoriale verso l’ambiente attraverso il sostegno e la tutela delle foreste. Le aziende utilizzano consapevolmente un imballaggio che proviene da una corretta gestione forestale e che impone rigorosi standard sociali, ambientali ed economici. 

Certificare un imballo con FSC significa fare una scelta etica nei confronti della gestione delle foreste, nel rispetto dei diritti delle popolazioni che vivono e lavorano in quelle zone.  Si riduce, inoltre, lo sfruttamento eccessivo delle risorse e si possiede un ulteriore valore di garanzia e tracciabilità dell’imballaggio di cartone. 

In un mondo dinamico e in continua evoluzione come il nostro, un imballaggio di cartone con certificazione FSC diventa una vera e propria scelta sociale. Il packaging non deve essere solo solido e robusto ma deve anche comunicare un valore. Con la certificazione FSC l’azienda trasmette una scelta green, una scelta sostenibile, una scelta ecologica!