Nella produzione di scatole in cartone ondulato ci sono diversi parametri da seguire: per questo nasce lo SchiassiLab, il laboratorio di ricerca e sviluppo dello scatolificio Schiassi pensato per personalizzare le scatole in cartone sulla base delle esigenze del cliente, attraverso speciali test di laboratorio.

Ma come si verifica la resistenza di una scatola in cartone? Quali sono le esigenze nella produzione di cartone ondulato? 

La tecnologia ci viene in aiuto grazie a specifici macchinari, come ad esempio la minipressa per il controllo dell’ECT (Edge Compression Test), che individua la resistenza del cartone alla compressione verticale.

Un altro strumento specifico è il Compression Tester, in grado di fare una prova fisica della resistenza all’accatastamento di una scatola tramite la rilevazione del suo BCT (Box Compression Test). 

Grazie a queste tecnologie il laboratorio SchiassiLab è in grado di stabilire la portata e la resistenza degli imballi certificandone un valore esatto, così la produzione di cartone ondulato diventa sempre più personalizzata.

Questi sistemi consentono al nostro laboratorio di valorizzare a pieno il prodotto, perché la produzione di scatole in cartone sarà precisa, corretta e certificata. Grazie ad una progettazione su misura si potrà scegliere il cartone più adatto alle proprie esigenze. 

Le prove di laboratorio per una produzione di cartone ondulato di qualità

Esistono varie tipologie di cartone ondulato, ognuna con proprie caratteristiche e prestazioni e ognuna in grado di conferire all’imballaggio performance diverse. 

E’ bene ricordare che grazie a specifiche prove di laboratorio si possono testare sia gli imballaggi finiti sia il materiale che costituisce tali imballaggi, ovvero il cartone ondulato. Il consiglio dunque è di rivolgersi sempre a produttori in grado di valorizzare il prodotto da contenere, personalizzare il cartone ondulato e progettare packaging sulla base di specifiche caratteristiche della materia prima precedentemente stabilite. 

A Bologna, lo SchiassiLab si occupa proprio di questo: fornisce consulenze specifiche e progetta scatole in cartone sostenibile e certificato per garantire un prodotto di qualità.